Call 4 Freelance

CoopUp Parma è un percorso di formazione, networking e incubazione per persone e gruppi con progetti imprenditoriali, promosso da Confcooperative Parma insieme a Gruppo Scuola coop. soc. e APS On/Off.
 
CoopUp è una community, online e offline, che aggrega, in maniera orizzontale e mutualistica persone, team, cooperative già formate e idee innovative d’impresa, con l’obiettivo di offrire servizi qualificati, promuovere l’innovazione e la contaminazione, generare innovazione aperta, condividere conoscenza ed esperienze tra pari.
 
CoopUp è una rete a livello nazionale di spazi collaborativi, che oggi unisce Bergamo, Bologna, Bolzano, Brescia, Catania, Cesena, Firenze, Genova, Modena, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rovigo, Siena e Torino, dove trovare servizi, imprese, e un network che può aiutare chi sta cercando di realizzare il proprio progetto imprenditoriale.
 
Obiettivi del progetto
 
Sfruttando il network e l’esperienza acquisiti dall’APS On/Off nella creazione e gestione di spazi e servizi collaborativi, il progetto si svilupperà intorno a 3 obiettivi cardine che coinvolgeranno le diverse tipologie di target:
  1. Il coinvolgimento di freelance, neo-imprenditori e startuppers nello sviluppo e nella progettazione di aree di intervento innovative in ambito cooperativo, in risposta alle nuove esigenze delle realtà cooperative del territorio, in un’ottica di contaminazione reciproca
  2. L’accompagnamento delle cooperative esistenti e consolidate all’interno di percorsi di innovazione aperta, promuovendo un cambio di paradigma nella cultura aziendale.
  3. L’educazione alla cooperazione e all’imprenditorialità cooperativa degli studenti della città in collaborazione con le scuole del territorio, nelle quali verranno realizzati workshop di didattica innovativa.
 
CALL4FREELANCE
Creatività indipendente a sostegno
dell’open innovation cooperativa
 
CHI cerchiamo?
3 giovani freelance under 35 residenti e/o domiciliati a Parma e Provincia, che abbiano avviato un’attività autoimprenditoriale con partita IVA o che siano in fase di avvio.
 
Saranno privilegiati i seguenti settori di attività:
  1. Grafica e comunicazione
  2. Design e packaging
  3. Prototipazione di prodotti e ricerca e sviluppo tecnologico
 
Racchiudere le competenze che cerchiamo in categorie professionali definite è impossibile. Per orientarvi, se siete designer, makers, sviluppatori, programmatori, creativi, art director, ingegneri gestionali, startupper...date un occhio a questa call!
 
COSA offriamo?
  • Premialità di 500,00€ netti
  • Postazione di coworking temporary gratuita presso Officine On/Off per 6 mesi
  • 5h / settimana di utilizzo della sala riunioni di On/Off
  • Accesso al network di Officine On/Off
  • Consulenze gratuite con commercialisti, psicologi del lavoro, avvocati e professionisti del lavoro autonomo
  • Un tutor di accompagnamento nel percorso di formazione
  • Sconto del 20% sulle proposte formative offerte dall’A.P.S. On/Off
  • L’opportunità di intercettare potenziali clienti
  • La tutela della vostra creatività: le idee e gli elaborati che realizzerete rimangono di vostra proprietà e non verranno utilizzati finché non saranno commissionati dalle cooperative coinvolte. 
 
COSA chiediamo?
L’obiettivo della #Call4Freelance è mettere in contatto le cooperative con le menti creative indipendenti del territorio, innescando sinergie e collaborazioni professionali in ottica di innovazione aperta e di impatto sul tessuto cooperativo ed economico del territorio. Vogliamo quindi facilitare la contaminazione e la crescita professionale tra soggetti diversi quasi mai chiamati a dialogare: i liberi professionisti e le cooperative.
All’interno di un percorso di 20 ore complessive, accompagnato da un tutor e da coach esperti e da un referente di una delle cooperative affiliate del territorio, ognuno dei 3 freelance selezionati lavorerà con l’obiettivo di perfezionare, innovare, facilitare e/o migliorare almeno uno dei seguenti elementi inerenti attività o aree di intervento della cooperativa stessa:
 
  1. servizio
  2. unità operativa
  3. prodotto
  4. processo produttivo 
 
Alla fine del percorso, al freelance verrà richiesto l’elaborazione di una scheda progettuale comprensiva di un piano di sviluppo strutturato e/o di un prototipo che espliciti e dimostri concretamente il cambiamento, l’innovazione e l’impatto generati dalla proposta stessa.
 
Come si partecipa?
Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione, scarica il bando completo che trovi in allegato in questa pagina (in alto a destra)
Form di partecipazione: https://goo.gl/wthCs6